Come principessa fiamminga m'incoronai di vischio

M'incoronai di vischio

M’incoronai di vischio

Il capo per l’attesa

di quel tempo propizio.

Il cuore batte senza resa!

Assopito dalla vera passione

giace su nuvole di neve…

 

Sangue che scaldi il candore

svegliami e aprimi le mani

ad accogliere più sincera linfa

cui donare i miei caduti giorni!

ad un cinguettare che sia lusinga

a desideri accesi da ritorni!

M’incoronai di vischio

come principessa fiamminga

in attesa di quel bacio.

Amore che ha sapore di leggenda,

di fiaba, di magia… esisti?

 

Anime digiune cercano regali

perdoni ai propri gesti tristi,

felici solo accanto agli animali.

io non dormo riposo...

Danidannusa

whish you a merry Christmas!

Un bacio in più a chi vorrà sostenere il sito!