FIGLIA DELLA RESISTENZA

IN THE NAME OF ITALY!

il senso della Liberazione

 

 

vorrei sentirlo anch'io

questo senso di liberazione

fare fuori il brulichio

fascista delle mie buone intenzioni

impiccare a testa in giù

quell'ingiustizia che ancora m'allontana

dagli ideali miei più veri

da Giulio Cesare, da ogni campana

mi pregiasse del suo suono

 

vorrei sentirla ancora

quella liberazione del futuro

che riunisce e si spera

da fiducia e rassicura

 

si è abbattuto il nemico

è crollato un altro muro

si sono sepolti i caduti

e poi siamo arrivati noi

figli di una resistenza

che ci portiamo dentro

in ogni frangente ad oltranza

 

chissà per quanto ancora

resisteremo senza guerre?

menzione d'onore III Premio letterario "L'Italia dei Poeti"

Danidannusa

L'ITALIA E' UNA REPUBBLICA FONDATA SUL LAVORO E IL LAVORO NON PUO' FARE MORIRE O ANCHE L'ITALIA MUORE...