2020

due nuovi venti...

 

Luce fra un groviglio

di preghiere dalla terra

nera al cielo

due nuovi venti...sarà gramaglia

o scalata a nuova torre

l'anno foriero?

Congetto progetti impavidi

fra incantate rocce laviche

e oscure danze

d'intricate braccia sterili

eppure di pistacchio prodighe

come speranze

E sperano gli agili piedi

e le svelte gambe che le mani

sian generose

a svelare agli occhi nuove strade

per riportare amore fra i nostri seni,

culla deliziosa...

Danidannusa

Salutiamo i venti del nuovo anno

sperando sia doppiamente propizio

così come il suo numero propone!

Auguri da Danidannusa!