Dedicata alla festa di San Valentino perchè anche se soli tutti amiamo

l'Amore mi cammina accanto

 

Da quando sono sola

l’amore mi cammina accanto

È quasi una persona

Il film di un sogno infranto

Non è che non lo avverta

o non ne sappia i lineamenti

anzi è nudo, lo sventro

e non riesce a starmi avanti

 

Siamo pari, schiavi dello

stesso ingranaggio muoviamo

orologi di una bellezza

senza tempo. Evaporano

infinitesimali gioie

-celesti invisibili abbracci-

Il passato è una noia

Ha colpa d’avermi sempre

messa di lato

Ora niente m’adombra

Ora mi sono amata

 

con amore

Danidannusa

anche dalla mia viva voce...

in amore non si può barare
non disperdiamoci!

L'omertà non è amore