La magia dell'Amore vissuta da una grande donna….

scusatemi la riproduzione infedele...ma così io la immagino

come Nefertiti

 

M’innamorerò

E sarò luce per i tuoi occhi

Sarò il tuo suono più gradito

Avrò due piume per vestito

M’innalzerai

Mutando ciò che è vecchio

Nelle tue terre non sarà protervo

Né la palude né l’arido deserto

M’incoronerai

E starò al tuo fianco

Di rosso e di bianco il nostro cammino

Dal basso all’alto per due varremo

Domineremo

L’ape e il giunco

L’ombra degli avvoltoi in volo

Il veleno del cobra ci sarà oro

Fertili

Come il grande fiume

Dalle cateratte al delta amanti

Saremo padre e madre illuminanti

Benedetti

Quanto il nostro nume:

la bellezza del sole è meravigliosa

e così bella è giunta la tua sposa!

……………………………………………….

(insieme

 fino alla fine

sul tuo sarcofago sono e sarò la più presente

per gli altri resto la tessera di un puzzle mancante)

sarai tu il mio Akenaton?

Danidannusa

ciò che ci affascina di Nefertiti lo ha descritto con amore proprio il suo consorte

waiting for love...loading...