alla soglia del mio compleanno un intimo autoritratto

sono storia leggenda ed anche

Comunque madre

 

Quel bambino che non sei

(colpa d’una intrattenibile

celata malignità?)

Nasce lo stesso, sai

Già nella prima luce del giorno

Ci sei con la gioia d’un respiro

Sei una cullata idea di poesia

La prima pagina d’un libro

L’ingenuo amore animale

(sempre un rincorrersi

Capriccio di nascondersi

Per lasciarsi prendere)

Sei la confortante stella

Nell’oscura notte

La scoperta di nuovi

Orizzonti su corsi d’acqua

Ad assolate spiagge

Sentieri di sempre nuove

Fronde a te mi fan giungere

E mi ritrovo madre nel

Carezzevole abbraccio di

Quell’atavico sogno di donna

 

Crearti un futuro migliore



 

 

Anyway mother

 

The baby you are not

(blame of an unbounded

Hidden malignity)

You know, however burns

At daybreak

Delight of a breath you are

A rocked idea of poetry

The first page of book

Innocent animal love

(always plaing tag

Naughty hide and seek

For just catching)

In the darkest night

The solace star you are

Discovery of unknown

Horizons on watercourses

To sunny seaside

Through the new leafyfronds way

I come to you and

I find mother myself

In caressing embrace

Of woman’s atavic dream

 

To create a better future for you

 

Domenica Magnano Daniela alias

Danidannusa

also in translation!

abbiamo sempre bisogno di qualcosa che ci avvisi...

sarò sempre un suono costante... diapasonmania

OSCILLANTE

il più bel suono è il concerto d'amore con cui la natura ci ha creato e non dobbiamo mai rinunciarvi!

proseguo a corde tese!

fra entusiasmo e giocoso ottimismo

non perdo i miei punti fermi

dal sogno di pace e delizia

ad acqua ossigeno e verde per tutto il pianeta