quando la vita non si muove imparo a muovermi da me!

Autogenia

mi descrivo:

microcosmo di un amore eterno

egoisticamente compiacere

al mio esistere già da sola

 

mi coloro

come nespola verso il cielo

nata da un orgoglioso fiore

resto quasi in attesa di un volo

 

mi crogiolo

come lucertola al sole

d'improvviso mi muovo

e impaurisco lo spettatore

 

mi nutrono

tranquilla quanto una vacca

di stalla e fresco d'un prato

fra tante portate al macello

 

mi suonano

se la mia armonia fa cilecca

ho un suono simile registrato

esigenza primaria che non si cancella

 

per amore

solo per amore mio

ho giocato sempre a strabiliare

per amore solo per amore

Domenica Magnano Daniela alias

Danidannusa

lo spirito di sopravvivenza ci induce sempre ad amarci e a pretendere il meglio!

abbiamo sempre bisogno di qualcosa che ci avvisi...

sarò sempre un suono costante...

OSCILLANTE

il più bel suono è il concerto d'amore con cui la natura ci ha creato e non dobbiamo mai rinunciarvi!

proseguo a corde tese!