Non è facile vestirsi d'amore dopo la sofferenza

Salvami

Salvami, o cielo!

Ascolta la mia anima

casta fra i cocci di vetro

trascendere nel vento

di forza e coraggio

dal lilla nei fiori

di siepi di timo

appoggiandomi al tirso

come Arianna davanti

Dioniso mi rialzo

per scampare alle fiere

e al fiele della

solitudine nata

dall’abbandono

e dall’ingiustizia

 

Tu salvami

in odori di raccoglimento

fa che non mi assopisca

la corruzione del pianto

e rinasca ogni giorno

come te che risplendi

di sole al risveglio

 

Domenica Magnano Daniela alias

Danidannusa

lo spirito di sopravvivenza ci induce sempre ad amarci e a pretendere il meglio!

abbiamo sempre bisogno di qualcosa che ci avvisi...

sarò sempre un suono costante...

OSCILLANTE

il più bel suono è il concerto d'amore con cui la natura ci ha creato e non dobbiamo mai rinunciarvi!

proseguo a corde tese!