RITRATTO D'AUTORE

Insonne

 

Sorella della mia notte

Nel cinema dei pensieri

Mi lasci alle scene d’interni

 

Abbiamo separato le ceste

E senza avermi elargito favori

Tiri i conti sui tuoi quaderni

 

Incitata a buttar via i vestiti

M’inadeguavi al moderno gioco

Elusa dal resto del mondo

 

Ora cerchi d’uscire di scena

ponendomi in testa a commiato

il tuo diadema di grandine

 

Danidannusa